Sport&Sostenibilità - interventi 2021

 Il 2020 è stato fortemente segnato dal Covid-2019 e dalle conseguenti ristrettezze dettate dal contenimento della pandemia. Il mondo sportivo ne è stato profondamente segnato con la chiusura di tutti gli impianti sportivi e la sospensione di tutte le attività. Solo nella primavera 2021 e solo per gli sport all’aperto è stato possibile riprendere gli allenamenti.
A giugno 2021 finalmente le prime iscrizioni: 4 ragazzi della Fondazione Villaggio del Fanciullo (Sezione Minori Stranieri Non Accompagnati) hanno frequentato per due mesi un corso di Beach Tennis. Giorgio Sansavini APS ha provveduto anche al pagamento della visita medica per tutti i ragazzi.

Mattia Fenati, dell’Area Minori Stranieri Non Accompagnati, sottolineando l’utilità del progetto sportivo promosso dall’associazione Giorgio Sansavini APS precisa: “Per il primo corso sono stati scelti quattro minori della nostra Fondazione di etnie diverse tutti di età compresa tra i 16 ed i 17 anni; il feedback dopo un mese di attività dei nostri giovani all’attività in sé è stato assolutamente positivo e noi tutti ci riteniamo assolutamente soddisfatti anche in merito all’organizzazione e supporto che l’APS ha saputo offrirci sin dai primi contatti con la comunità a maggio”.

(Ravennatoday - ravennanotizie - SportMAG Ravenna)

A partire da settembre 2021 l’attività sportiva è partita regolarmente. Complessivamente si sono registrate 22 nuove iscrizioni così suddivise: n. 8 nuoto, n. 3 pallavolo, n. 7 calcio, n. 3 pallacanestro ed una iscrizione ad un corso di danza. I corsi sono tuttora attivi e termineranno a maggio 2022.
A conclusione dell'anno 2021, considerando che l’attività di sostegno si è svolta in un intervallo temporale di sei mesi (giugno-dicembre 2021), sono stati inseriti nel mondo sportivo un totale di 26 bambini/ragazzi.

Tutte le richieste pervenute sono state soddisfatte.